Italy at final: Italy vs. The Netherlands 63 : 21

Category: Games - published 2003-07-31 by EFAF

With a 63 : 21 victory against The Netherlands Italy is qualified for the EC-C-Group Championship Final. The Italian national team became aware of the favourites role against the new built Dutch Senior National-Team. Therefore both teams could fulfill the expectations.

The new built All Star team from Holland could not surprise the experienced Italian team. After 1991 it was the first time that a Dutch senior national team participated on an international tournament, the 2003 European C-Championship. Some people, Dutch overall, might have hoped that team Orange could have received more. But a win in the two games would have surprised all football experts. The two opponents were the favorites of the tournament, if they play with the best players.

A year ago before the win of the European Junior Championship nobody might have expected Russia playing so strong, but everybody knew at that time, that Italy is a top team, if...Yes, if Italy shows up with all their best players. In Copenhagen 2003 they did. Now the Azzurri are in the Final.

Denmark - Czech Republic 3 : 7
Czech Republic - Italy 14 : 28
The Netherlands - Russia 10 : 28
Italy - The Netherlands 63 : 21


Standings:

1. Italy 4 : 0, 91 : 31 - qualified for Final
2. Russia 2 : 0, 28 : 10
3. Czech Republic 2: 2, 21 : 28
4. Denmark 0 : 2, 3 : 7
5. The Netherlands 0: 4, 31 : 91




FEDERAZIONE ITALIANA AMERICAN FOOTBALL
www.fiaf.net

EUROPEI C: L' ITALIA TRAVOLGE L' OLANDA E SI QUALIFICA PER LA =
FINALISSIMA !
Gli azzurri di Longhi trionfano davanti all'ambasciatore italiano a =
Copenhagen Di Leo=20
ed il presidente federale Cant=F9
Sabato alle 16 la finale con la Russia che ha battuto la Danimarca 42-15

ITALIA-OLANDA 63-21=20

Quarti: 28-0 15-12 13-0 7-9=20
Marcatori: (IT) TD Capodaglio 80 yds kick off return (Marone kick), (IT) =
TD Sangenette 15 yds pass da Bucciol (Marone kick), (IT) TD Angeloni 28 =
yds run , (Marone kick) (IT) TD Bucciol 1 yd run (Marone kick), TD =
Panzani 25 yds pass da Bucciol (Marone kick), (OL) TD Eijsenga 4 yds =
run, (OL) TD Blackman 14 yds pass da Eijsenga, (IT) TD Longhi 5 yds run =
(Longhi pass), (IT) TD Marino 7 yds run (Marone kick) (IT) TD Cappannoli =
21 yds intercept return, (OL) TD van Rijswijk 2 yds run (Hein kick), =
(OL) Safety difesa, (IT) TD La Corte 35 yds intercept return (Marone =
kick).=20

Spettatori: 700 circa.In tribuna l'ambasciatore italiano a Copenhagen =
Roberto Di Leo ed il presidente Fiaf Giovanni Cant=F9

COPENHAGEN - L'Italia del football americano conquista la finale dei =
Campionati Europei C. Gli azzurri guidati da Giorgio Longhi
hanno travolto a Copenhagen l' Olanda con il punteggio di 63-21.
Un vero e proprio trionfo davanti agli occhi dell' ambasciatore italiano =
in Danimarca Roberto Di Leo, che ha assistito alla partita in panchina =
insieme al presidente della Federazione Giovanni Cant=F9. Gli azzurri =
guidati da Bucciol sono stati un vero e proprio uragano. Alla fine del =
primo quarto l' Italia conduceva gi=E0 per 35-0 grazie ai touchdown di =
Capodaglio (splendido ritorno di calcio d'inizio di 80 yards dopo pochi =
secondi di gioco), Sangenette (15 yards su pass di Bucciol), Angeloni =
(corsa di 28 yards sulla sinistra), e Bucciol (corsa di 1 yards). Tutte =
le trasformazioni da un punto sono state opera di Marone.A quel punto =
con ancora tre quarti della partita da giocare e la finale per la =
promozione nel gruppo B in mano, l' Italia si rilassa e subisce due =
touchdown olandesi realizzati dal quarterback Eijsenga e del ricevitore =
Blackman ottimante servito dal regista arancione.Sul 35-12 l' Italia =
ritorna a ruggire. E' il runningback dei Lions Bergamo Longhi ad andare =
a segno con una corsa di 5 yards.La trasformazione da 2 =E8 sempre opera =
di Longhi. Si va al riposo sul punteggio di 43-12. Alla ripresa =E8 =
sempre l' Italia a dominare il campo. E' Panzani su lancio di 25 yards =
del solito Bucciol a portare gli azzurri sul 50-12. A questo punto coach =
Longhi sostituisce il quarteback titolare Dino Bucciol con Monza dei =
Falcons Milano. Ma in campo =E8 sempre Italia. Questa volta =E8 la =
difesa a segnare grazie ad un ritorno di intercetto di Capannoli (Lions =
Bergamo). 56-12. Gli azzurri si rilassano pensando gi=E0 alla finale e =
subiscono prima un touchown su corsa di Rijswijk (56-19) e poi l'attacco =
si fa bloccare nella propria area di meta concedendo due punti all' =
Olanda (56-21). Nel finale nuovo touchdown degli azzurri su ritorno d' =
intercetto messo a segno da La Corte. E' il 63-21 che trionfalmente =
qualifica l' Italia per la finalissima in programma sabato 2 Agosto alle =
ore 16 al Vanlose Stadium di Copenhagen con la Russia che ha superato la =
Danimarca 42-15.

Cordiali Saluti,

Matteo Incerti
Ufficio Stampa
FIAF www.fiaf.net

arrow-up.jpg TOP